MoonlightMenuValcasiesMenuTrentinoMenu

log in

Maggio variabile, aumentano i periodi anomali più caldi o più freddi

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il clima ha sempre avuto, e sempre avrà, le sue oscillazioni, ed in particolare alle nostre latitudini vanta di forti variazioni annuali. Ciò nonostante, dopo un mese di maggio che ha avuto un inizio invernale con nevicate che sono scese fin verso gli 800 metri, un accenno di primavera nella parte centrale per poi cadere inesorabilmente nell’estate attuale, qualche dubbio sull’avvicendarsi delle stagioni ci viene.

Sembra che l’interruttore del termosifone pianeta Terra, abbia qualche problema a restare inserito in posizione normale, mentre tende sempre più spesso a posizionarsi su HOT o, più raramente su COLD. Le giornate attuali non hanno niente di un mese di maggio, ma sono prettamente consone ad un tempo di tardo luglio, e quel che preoccupa maggiormente non è l’ennesimo record ma il perdurare dei periodi anomali, siano poi caldi o freddi. Altro segno di preoccupazione è la frequenza di ritorno di questi periodi, che ha subito un impennata nell'ultimo decennio. Ma se l’estate astronomica comincerà il 21 giugno, oggi è iniziata l’estate meteorologica ed il tempo si prospetta, fin troppo estivo non solo con le temperature ma anche con marcati fenomeni convettivi. Il mese di maggio ha comunque una forte variabilità nel tempo, ciò nonostante il trend al rialzo negli ultimi decenni resta ben evidente. Del clima, e rispettivo riscaldamento globale, lasciamo discutere i vertici, sperando perlomeno che restino uniti nella volontà di dare una svolta all’atteggiamento generale verso il pianeta che ci ospita, e se i danni son fatti si potrà almeno evitare di perseverare.

Italian English Finnish French German Norwegian Russian Spanish Swedish

Log in or create an account

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.
Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.