MoonlightMenuValcasiesMenuTrentinoMenu

log in

Prima giornata di gare sul trampolino HS 104 di Predazzo con Fiemme Ski World Cup

Vota questo articolo
(0 Voti)

In Val di Fiemme la stagione invernale è ben lungi dal concludersi. Dopo una serie di impegni di Coppa del Mondo tra fondo, salto e combinata, gli organizzatori di Fiemme Ski World Cup ospitano questo weekend un doppio appuntamento di Continental Cup di salto, dedicato ai rincalzi delle squadre nazionali. Non è certo una novità che il trampolino di Predazzo sia particolarmente amato dai polacchi, con l’idolo Adam Malysz a conquistare un doppio oro mondiale nel 2003 ma anche due vittorie di Coppa nel 2001. Così, seguendo l’esempio del connazionale Malysz, stasera Maciej Kot ha collezionato una bella vittoria (281p.) sul leader di Continental Cup, l’austriaco Clemens Aigner (275 p.). Kot aveva ‘prenotato’ la vittoria già al primo salto, svettando con un primo posto grazie a 101 metri di volo e punteggio pieno dei giudici, nella finale è volato a 104 metri e ancora grazie ad un buon punteggio dei giudici ha chiuso secondo, suggellando la vittoria finale: “È stata una buona gara, mi piace gareggiare qui a Predazzo, questa è stata la mia miglior gara di questa stagione, sono davvero contento. Per la gara di domani vediamo come andrà, sarà un altro giorno, un’altra chance”. Clemens Aigner è uno che ama i trampolini grandi, sul Normal Hill HS 104 dove si è gareggiato oggi non riesce ad esprimersi al meglio. Secondo nel primo salto, nel secondo balzo si è piazzato solo quinto, ma alla resa dei punti il secondo posto è suo e questo gli permette di consolidare il suo pettorale giallo di leader, visto che Kot non è certo un avversario pericoloso nella classifica di Continental Cup. “Penso di aver fatto una buona gara, a proposito del trampolino piccolo… non ero così soddisfatto ma ora è tutto ok. Qui hanno fatto le cose per bene, dall’organizzazione alle condizioni della pista, tutto era ok. Per domani speriamo in un buon salto, ora che… ho preso le misure di questo trampolino”. Il tedesco Moritz Baer nel primo salto si è fermato a 100 metri finendo sesto, ma lo stile è stato penalizzato dai giudici, nel salto finale invece ha realizzato la miglior misura di giornata con 104,5, il che gli ha consentito di finire terzo assoluto: “È andato tutto bene, il primo salto di gara è stato buono, non come quest’ultimo ma era comunque ok. Sono molto contento del risultato. Ero già stato qui a Predazzo in passato ma non per gareggiare, questa è la prima volta”. Il leader della Continental Cup ‘overall’ (summer+winter) Clemens Leitner stavolta è finito giù dal podio per soli 4 punti. Un solo italiano è riuscito ad approdare in finale, il trentino Giovanni Bresadola, che ha sommato un 28° ed un 30° posto concludendo 30° nella somma dei punti. Fuori gli altri azzurri, con gli altoatesini Alex Insam 43°, Daniel Moroder 45° e Mattia Galiani 51°. Giornata in chiaroscuro invece per il friulano Francesco Cecon (56°). Piccola curiosità: in gara anche la nazionale giovanile cinese con tre atleti, e pure la nazionale turca con tale Muhammet Alì Bedir, grande lottatore ma arenatosi ancora nelle qualifiche. Inutile dire che c’è stato un gran lavoro da parte degli organizzatori per allestire il trampolino con queste insolite temperature, trampolino che si è presentato in condizioni ottimali, come hanno sottolineato in coro tutti gli atleti. Domattina si replica con la seconda tappa fiemmese, leggero cambio di programma con due soli salti, il primo alle 9 ed a seguire il finale con i migliori 30.

Normal Hill Individual: 1 KOT Maciej POL 281.1; 2 AIGNER Clemens AUT 275.6; 3 BAER Moritz GER 274.5; 4 LEITNER Clemens AUT 270.0; 5 BICKNER Kevin USA 269.2; 6 ROTH Luca GER 268.0; 7 HAMANN Martin GER 267.4; 8 RAIMUND Philipp GER 266.9; 9 MOGEL Zak SLO 262.7; 10 WOERGOETTER Marco AUT 261.9. 30 Bresadola Giovanni 225.9; 43 Insam Alex107.1; 45 Moroder Daniel 105.9; 51 Galiani Mattia 101.4; 56 Cecon Francesco 95.9

Italian English Finnish French German Norwegian Russian Spanish Swedish

Log in or create an account

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.
Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.