MoonlightMenuValcasiesMenuTrentinoMenu

log in

Marcialonga: la prima volta di Kariuki e Nganga

Vota questo articolo
(0 Voti)

Marcialonga è Marcialonga. Che sia con gli sci, con la bici o con le scarpette, è sempre un brand di successo.

Ieri erano 1500 gli iscritti alla podistica Coop, qualcuno in meno al via, ma sono bastati quattro keniani per monopolizzare i podi. Ronald Ngigi Kariuki e Jane Wanja Nganga hanno messo il proprio sigillo alla prima partecipazione, il primo relegando il vincitore del 2018 Ousman Jaiteh, la seconda frenando le intenzioni di Eliana Patelli di completare il poker personale. C’era la competizione riservata anche alle staffette, con un occhio alla solidarietà. Si è imposto il team “La Squadra Allegra”, ma c’era anche un team di ex olimpici, Cristian Deville, Chiara Costazza e Cristian Zorzi, con i colori della LILT.

Protagonista anche il bel tempo che ha accompagnato i runners per 26 km lungo le Valli di Fassa e di Fiemme, sfruttando un po’ di pista Marcialonga ed un po’ di pista ciclopedonale, attraversando anche gli stadi mondiali ed olimpici del salto di Predazzo e del fondo di Lago di Tesero, per arrivare in pieno centro a Cavalese.

Partenza in pieno centro a Moena alla 9.30. Davanti gli atleti d’élite ed i senatori, coloro i quali hanno partecipato a tutte le edizioni. Da Piazza De Sotegrava si è poi sgranato il gruppone, ma già alle prime battute le gazzelle africane hanno imposto le gerarchie di giornata. Kariuki, Kemoi e Wangari con il gambiano, ora trentino, Ousman Jaiteh hanno imposto subito un ritmo molto severo. In pochi hanno saputo rispondere a tono, nei primi chilometri hanno cercato di limitare il divario Michele Vaia, Francesco Mich e lo svedese Anton Rehn.

Jaiteh è stato sicuramente uno dei più attivi. Il primo degli atleti di colore a perdere contatto col leader è stato Wangari, poi anche Kemoi, per un po’a fare da lepre, così dopo Predazzo Jaiteh si è trovato faccia a faccia col keniano. I due hanno capito evidentemente subito che la gara era decisa, occorreva solo stabilire come sarebbero state assegnate le due prime posizioni. Jaiteh sicuramente, conoscendo il tracciato, puntava a sorprendere il rivale nella salita finale, ma il keniano ha sfoderato una determinazione unica e prima del traguardo ha messo il turbo lasciando di stucco l’avversario. Così Ronald Ngigi Kariuki si è presentato da solo sul traguardo di Via Bronzetti, stoppando il cronometro su un buon 1h24’22”, che non è un tempo record. Dietro a 14” ha concluso Ousman Jaiteh, un po’ deluso per non aver centrato il successo, un po’ felice perché rientrava dopo un periodo di stop. Jaiteh sta preparando il suo tempo in maratona per entrare nella nazionale olimpica del suo Paese . Alla fine Kemoi si è arreso, ha badato solo a difendere il terzo posto, con lo svedese Anton Rehn quarto ma lontano. Quinto l’altro keniano Wangari. Tra i “comuni mortali” il fiemmese Mich si è rivelato più competitivo, sesto, davanti a Peyracchia, Casolin, Radoani e Leonardi.

Gara femminile a due. Fin dal via Eliana Patelli, assente da un po’ dalle griglie di Marcialonga Running Coop e presentatasi con l’intenzione di fare poker, è stata affiancata dalla keniana Jane Wanja Nganga. Ritmo veloce ma in fotocopia per le due, solo nel finale la keniana ha trovato le energie per allungare e staccare la bergamasca di 34”, la terza, addirittura a 6’17” (Loretta Bettin) non ha potuto nulla.

La gara delle staffette ha scoperto un modo nuovo di approcciarsi alla Marcialonga Coop. È stata istituita con l’intento di favorire la solidarietà e così è stato. Hanno vinto i ragazzi de “La Squadra Allegra” con Alessio Gottardi, Willi Piller e Alessandro Chiocchetti. Ha fatto notizia, non per il 5˚ posto, ma per il nome dei componenti, la squadra LILT che hanno voluto chiamare Azzurri per la Vita. Cristian Deville, Chiara Costazza e Cristian Zorzi hanno corso con una maglietta bianca della LILT (Lega Tumori - Trentino).

Con la Marcialonga Coop si concludeva anche la Combinata Punto3 Craft – somma dei risultati delle tre competizioni Marcialonga - che ha premiato Lorenzo Busin e Monica Confortola. Soddisfatto a fine gara il presidente Corradini: “il trend di Marcialonga è estremamente positivo; tutti e tre gli eventi, Skiing, Cycling e Running hanno avuto un segno positivo, vuol dire che siamo sulla strada giusta”.

Marcialonga Running Coop sarà in sintesi di 30’ su RAI Sport giovedì 5 prossimo alle 16.10.

Ed ora tutto il comitato sarà concentrato sulla storica Marcialonga invernale dell’ultimo week-end di gennaio.

Info: www.marcialonga.it

Download immagini TV: www.broadcaster.it

Classifica maschile

1 Kariuki Ronald Ngigi Run2gether KEN 01:24:22; 2 Ousman Jaiteh Trentino Running Team ITA 01:24:36; 3 Kemoi Gilbert Kiprotich Run2gether AUT 01:25:34; 4 Rehn Anton Hogby If SWE 01:29:07; 5 Wangari Peter Chege Run2gether KEN 01:29:15; 6 Mich Francesco Atletica Trento ITA 01:29:30; 7 Peyracchia Simone A.S.D.Podistica Valle ITA 01:29:34; 8 Casolin Michael Vicenza Marathon ITA 01:30:41; 9 Radoani Juri S.A. Valchiese ITA 01:32:16; 10 Leonardi Massimo X-Bionic Running Team ITA 01:32:51

Classifica femminile

1 Nganga Jane Wanja Run2gether KEN 01:38:16; 2 Patelli Eliana G.S.La Recastello Radici ITA 01:38:50; 3 Bettin Loretta Atl. Paratico ITA 01:44:32; 4 Cunico Maurizia Atl. Casone Noceto ITA 01:45:33; 5 Ferraboschi Daniela Mds Panaria Group ITA 01:45:43; 6 Marcolini Manuela A.S.D. 3.30 Team ITA 01:46:28; 7 Venturelli Gloria Mds Panaria Group ITA 01:46:56; 8 Chiaramonti Laura A.S.D Luivan Settignano ITA 01:47:14; 9 Casaro Elena Atl. Di Lumezzane C.S.P. ITA 01:47:37; 10 Zilio Anna A.S.D. Team Km Sport ITA 01:47:55

Classifica Staffette

1 La Squadra Allegra 01:47:54; 2 Trentino Robinson 01:50:37; 3 X Le Rais; 4 Donna Dinamica 1 01:53:03; 5 Azzurri Per La Vita 01:54:10; 6 Atletica Fassa 01:54:38; 7 Donna Dinamica 2 01:54:55; 8 The Sparrows 01:57:11; 9 Barcollo Ma Non 02:05:22; 10 Girls 2 Valli 02:06:14

Combinata Punto3 Craft

Maschile: 1 Busin Lorenzo tempo totale 09:57:11; 2 Lazzeri Luca 10:18:04; 3 Barp Toni 10:58:03

Femminile: 1 Confortola Monica 09:57:50; 2 Boniciolli Micaela 11:01:53; 3 Mariani Silvia 11:48:21

Over 65: 1 Giannina Italo Giuseppe 12:02:31; 2 Comini Franco 12:32:42; 3 Montanari Cesare 14:33:33; 4 Ferrari Lino 15:22:52

Squadre maschili: 1 Bartolomeo Tiscione - Filippo Calliari - Giorgio Sebastiani tempo totale 10:32:34

Squadre Femminili: 1 Rita Nones - Barbara Zambotti - Francesca Caminada tempo totale 10:24:41

Italian English Finnish French German Norwegian Russian Spanish Swedish

Log in or create an account

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.
Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.