MoonlightMenuValcasiesMenuTrentinoMenu

log in

Articoli filtrati per data: Domenica, 10 Marzo 2019

Conclusa la tre giorni di gare a Lama Mocogno

Si è conclusa questa mattina alle Piane di Mocogno la tre giorni di gare che hanno incoronato i Campioni Italiani U14 insieme ai vincitori della Coppa Italia Sportful e under 23.

Tre giorni baciati dal sole, con tanto divertimento e sano agonismo sulle piste del Centro Fondo Lama Mocogno, ufficialmente intitolato Centro Federale FISI durante la Cerimonia di Premiazioni di sabato 9 marzo presso l'Anfiteatro La Rotonda di Lama Mocogno. Una Cerimonia ricca di colori ed entusiasmo, che ha visto la partecipazione di autorità e rappresentanti del mondo sportivo.

La terza giornata di gare si è aperta sotto un tiepido sole e fortissime raffiche di vento: l'eccellente lavoro dello staff del Centro Fondo tuttavia ha permesso il regolare svolgimento delle gare senza nessun intoppo.

Alle 9.30 è partita la staffetta mista, gara ad inseguimento in tecnica libera valida per i Campionati Italiani Sci di Fondo U14.

Ad aggiudicarsi il primo posto è stato il Comitato Alpi Occidentali grazie alle ottime prestazioni di Gautero Carlotta, Rigaudo Alberto, Piacenza Giulia e Carollo Michele.

Secondo posto per il Comitato Trentino (Broch Arianna, Romagna Nicola, Varesco Annalisa e Bettega Samuele). Medaglia di bronzo per il Comitato Alpi Centrali, con il team composto da Ielitro Chiara, Negroni Davide, Comensoli Vanessa e Gaglia Alfredo.

A seguire sulle piste del Centro Fondo Lama Mocogno è andata in scena la seconda e ultima giornata di gare della Coppa Italia Sportful e u23 con in programma una gara ad inseguimento sulla distanza di 7,9 km per le donne e 10,2 km per gli uomini.

1° De Zolt Ponte Chiara - C.S. Carabinieri - 44'26.1

2° Canclini Alice - C.S. Esercito 45'43.5

3° Becchis Chiara - C.S. Carabinieri 49'06.0

1° Bertolina Mirco C.S. Carabinieri Sez. 29'12.1

2° Zelger Stefan - C.S. Esercito 29'38.0

3° Dapra' Simone - G.S. Fiamme Oro Moena 29'41.1

Durante le premiazioni sono stati consegnati i pettorali di leader di categoria ad Alice Canclini (che si conferma leader cat. senior della Coppa Italia Sportful con un distacco importante) e a Chiara De Zolt Ponte, nuova leader della categoria U23.

Doppietta per Daniele Serra, che si è aggiudicato sia il pettorale di leader cat. senior Coppa Italia, con 11 punti di vantaggio su Paolo Ventura, che il pettorale di leader di categoria u23, ottenuto con un importante distacco di punti dal secondo.

Assegnato anche il pettorale di leader Civili a Nicola Castelli del team Under up di Bergamo.

Le competizioni al Centro Fondo Lama Mocogno proseguono a fine mese con il 42° GranPremio Giovanissimi, in programma domenica 24 marzo 2019.

 

Sottoscrivi questo feed RSS
Italian English Finnish French German Norwegian Russian Spanish Swedish

Log in or create an account

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.
Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.